Giornata europea delle lingue con il giornalista Stefano Bartezzaghi

Torna anche ad Arezzo l’appuntamento con la “Giornata europea delle lingue”, iniziativa del Consiglio d’Europa e dell’Unione europea che si svolge ogni anno il 26 settembre per promuovere l’apprendimento delle lingue e sensibilizzare le studentesse e gli studenti delle scuole superiori sulla diversità culturale, in particolare in ambito europeo.

La giornata è organizzata dal Corso di laurea in Lingue per la comunicazione interculturale e d’impresa dell’Università di Siena, con sede ad Arezzo, e dal Centro di informazione Europe Direct dell’Ateneo. Si aprirà alle ore 9,30 nell’aula magna del campus universitario del Pionta (viale Cittadini 33).

Tra gli ospiti di quest’anno c’è il noto giornalista e docente universitario Stefano Bartezzaghi, che parlerà di lingue inventate, tema su cui ha scritto anche una voce enciclopedica per Treccani. 

Nel corso della mattinata sarà presentato il concorso di traduzione per gli studenti delle quarte e quinte classi delle scuole superiori, che saranno premiati in primavera in occasione della Giornata della traduzione. Si parlerà inoltre della nuova opportunità offerta dal corso di laurea in Lingue di conseguire un doppio titolo, valido in Italia e in Cina, grazie all’accordo tra l’ateneo senese e quello di Wenzhou.

locandina Giornata europea delle lingue lingue